Homepage " Sociale

Fidanzamento

"Azienda per famiglie" - 2021

La nostra cultura aziendale assicura che i nostri dipendenti possano conciliare lavoro e vita familiare. Questo è garantito in particolare attraverso orari di lavoro flessibili, comunicazione, servizi di supporto e sviluppo organizzativo. Potete trovare maggiori dettagli qui!

logo azienda amica della famiglia
logo azienda amica della famiglia

Fidanzamento

"Azienda per famiglie" - 2021

La nostra cultura aziendale assicura che i nostri dipendenti possano conciliare lavoro e vita familiare. Questo è garantito in particolare attraverso orari di lavoro flessibili, comunicazione, servizi di supporto e sviluppo organizzativo. Potete trovare maggiori dettagli qui!

Condor_children_cards_St_Martin_logo

Inclusive Kita - St. Martin

Come investitore, siamo orgogliosi di aver creato un luogo dove i bambini con e senza bisogni speciali possono trovare un sostegno nel loro cammino verso l'auto-educazione e la vita nella società.

Il Kita inclusivo - St. Martin utilizza un approccio orientato alla situazione per rendere giustizia all'unicità e alle differenze dei bambini.

Scopri cosa ha da offrire Inclusive Kita - St. Martin Inclusive Kita - St. Martin!

Inclusive Kita - St. Martin

Come investitore, siamo orgogliosi di aver creato un luogo dove i bambini con e senza bisogni speciali possono trovare un sostegno nel loro cammino verso l'auto-educazione e la vita nella società.

Il Kita inclusivo - St. Martin utilizza un approccio orientato alla situazione per rendere giustizia all'unicità e alle differenze dei bambini.

Scopri cosa ha da offrire Inclusive Kita - St. Martin Inclusive Kita - St. Martin!

Condor_children_cards_St_Martin_logo

"Dalla regione - per la regione"

Con il motto "Dalla regione - per la regione", noi del gruppo Condor abbiamo fondato un'iniziativa sanitaria insieme al Direct Manufacturing Research Center (DMRC) dell'Università di Paderborn e con esperti del settore sanitario. Insieme ad altri partner, siamo stati in grado di fare una donazione di 4.500 schermi facciali riutilizzabili disponibili nella regione della Westfalia orientale Lippe, sviluppati e prodotti in casa. Il totale delle donazioni nel 2020 è stato l'equivalente di circa 100.000 euro.

Un grande ringraziamento va anche ai nostri altri partner di progetto LST-Laserschneidtechnik e Centroplast Engineerings Plastics per il loro sostegno attivo nella produzione di film protettivo. Con l'aiuto di un gruppo di lavoro composto dai partner di sviluppo e dagli utenti medici, le competenze sono state raggruppate in modo che il know-how medico della clinica potesse avere un'influenza diretta sullo sviluppo. Il maggior numero possibile di strutture sanitarie dovrebbe beneficiare delle capacità di produzione additiva della DMRC e del gruppo Condor .

"L'esempio attuale mostra meravigliosamente che la produzione additiva può fornire sostituti locali a breve termine per catene di approvvigionamento altrimenti globali", spiega l'amministratore delegato del DMRC, il dottor Christian Lindemann, che rappresenta il centro nel gruppo di lavoro. L'obiettivo era quello di determinare i bisogni locali, offrire assistenza e compensare i colli di bottiglia. Il potenziale della fabbricazione additiva (stampa 3D) deve essere usato in modo sensato. Questa tecnologia sta ricevendo un'attenzione speciale a causa della crisi attuale ed è stata a lungo utilizzata nel gruppo Condor - insieme al know-how sulla produzione di prodotti medici. "Vogliamo offrire il nostro aiuto e quindi creare capacità per l'orientamento in parte nuovo della nostra produzione", dice Condor MedTec Managing Director Ira Fecke-Schulte.

Siamo lieti che numerose istituzioni abbiano potuto beneficiare della nostra iniziativa l'anno scorso.

Consegna della donazione

La signora Fecke-Schulte (da destra) e il dottor Lindemann (da sinistra) hanno consegnato 500 piastre facciali alla Johanniter-Unfall-Hilfe. Gerald Donath, direttore regionale dell'organizzazione umanitaria, e numerosi volontari li hanno ricevuti nell'ufficio di Paderborn di Johanniter. (Fotografo: Jan-Hendrik Grotevent)

"Dalla regione - per la regione"

Con il motto "Dalla regione - per la regione", noi del gruppo Condor abbiamo fondato un'iniziativa sanitaria insieme al Direct Manufacturing Research Center (DMRC) dell'Università di Paderborn e con esperti del settore sanitario. Insieme ad altri partner, siamo stati in grado di fare una donazione di 4.500 schermi facciali riutilizzabili disponibili nella regione della Westfalia orientale Lippe, sviluppati e prodotti in casa. Il totale delle donazioni nel 2020 è stato l'equivalente di circa 100.000 euro.

Un grande ringraziamento va anche ai nostri altri partner di progetto LST-Laserschneidtechnik e Centroplast Engineerings Plastics per il loro sostegno attivo nella produzione di film protettivo. Con l'aiuto di un gruppo di lavoro composto dai partner di sviluppo e dagli utenti medici, le competenze sono state raggruppate in modo che il know-how medico della clinica potesse avere un'influenza diretta sullo sviluppo. Il maggior numero possibile di strutture sanitarie dovrebbe beneficiare delle capacità di produzione additiva della DMRC e del gruppo Condor .

"L'esempio attuale mostra meravigliosamente che la produzione additiva può fornire sostituti locali a breve termine per catene di approvvigionamento altrimenti globali", spiega l'amministratore delegato del DMRC, il dottor Christian Lindemann, che rappresenta il centro nel gruppo di lavoro. L'obiettivo era quello di determinare i bisogni locali, offrire assistenza e compensare i colli di bottiglia. Il potenziale della fabbricazione additiva (stampa 3D) deve essere usato in modo sensato. Questa tecnologia sta ricevendo un'attenzione speciale a causa della crisi attuale ed è stata a lungo utilizzata nel gruppo Condor - insieme al know-how sulla produzione di prodotti medici. "Vogliamo offrire il nostro aiuto e quindi creare capacità per l'orientamento in parte nuovo della nostra produzione", dice Condor MedTec Managing Director Ira Fecke-Schulte.

Siamo lieti che numerose istituzioni abbiano potuto beneficiare della nostra iniziativa l'anno scorso.